Perché noleggiare a lungo termine un’auto ibrida o elettrica

Il noleggio a lungo termine è una formula che può essere sfruttata non solo per le tradizionali auto a benzina o a diesel: anche i veicoli a gpl, e soprattutto quelli ibridi ed elettrici, possono essere scelti con questa soluzione. Il mercato, d’altro canto, offre ormai numerose opportunità da questo punto di vista, con una varietà di modelli ecologici tale da soddisfare ogni necessità: che si tratti di auto esclusivamente elettriche o di auto ibride (cioè costituite da un motore termico e uno elettrico), si tratta di veicoli che sono stati progettati in maniera specifica per limitare i consumi e, al contempo, per viaggiare in città in maniera semplice e pratica. Ogni dettaglio è curato alla perfezione: non tutti sanno, per esempio, che anche il design della carrozzeria in queste auto è messo a punto prestando attenzione all’aerodinamica, così da rendere i consumi ancora più efficienti.
Dalla tecnologia innovativa ai sistemi di sicurezza, passando per la capacità di cambiare e di adattarsi al modo di guidare di chi sta al volante, le auto ecologiche si caratterizzano per tante qualità, ma di sicuro il loro punto di forza non può che essere identificato nelle emissioni inquinanti ridotte (per le ibride), che diventano pari a zero per le elettriche o per le ibride nel momento in cui si sfrutta la modalità esclusivamente elettrica. Se nel ciclo extraurbano i consumi dichiarati sono in media di 1 litro ogni 26 chilometri, insomma, vale la pena di pensare alla convenienza del noleggio a lungo termine per auto elettriche o ibride. I vantaggi di noleggiare a lungo termine sono numerosi e convenienti, a partire dalla completa manutenzione dell’auto inclusa nel canone mensile, ai costi di gestione come il bollo, l’assicurazione, l’assistenza anch’essi inclusi nella rata mensile e molti altri. Anche GoCar, azienda specializzata nel noleggio a lungo termine, mette a disposizione nel proprio parco macchine veicoli elettrici o ibridi.    
Tra i tanti esempi del mercato, non si può non menzionare la Prius. Da sempre all’avanguardia dal punto di vista ecologico, Toyota con Prius ha sfoderato l’asso dalla manica, mettendo a disposizione della propria clientela una ibrida decisamente rispettosa dell’ambiente, con la capacità di limitare le emissioni di anidride carbonica ad appena 89 grammi al chilometro.
Il segreto di Prius è, naturalmente, la tecnologia Toyota Hybrid, grazie alla quale è in grado di minimizzare i consumi di carburante e, soprattutto durante la guida in città, emettere quantità di anidride carbonica decisamente contenute. I consumi, poi, sono completamente azzerati quando la vettura è ferma, visto che in questa condizione il motore a benzina si spegne da solo. Fino a 50 chilometri orari, la vettura riesce a viaggiare in modalità esclusivamente elettrica, per un massimo di due chilometri: ciò vuol dire che per i rapidi spostamenti in città ci sono zero emissioni e zero consumi. Una soluzione perfetta, per esempio, per chi deve andare a fare la spesa al supermercato vicino casa. Anche l’esperienza di guida è di alto livello, proprio per la flessibilità che Prius assicura. Basti pensare al cambio e-CVT, un cambio con gestione elettronica a variazione continua, il massimo dell’efficienza e della semplicità. 
Insomma, ogni veicolo elettrico o ibrido ormai è considerabile a tutti gli effetti come una alternativa concreta e più che affidabile rispetto ai motori diesel e benzina: si può pensare di noleggiarlo a lungo termine così da apprezzarne i pregi ogni volta che lo si desidera.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*